Home Curiosità PERCHE’ C’E’ DIFFERENZA DI PREZZO TRA LE CARTUCCE RIGENERATE?

PERCHE’ C’E’ DIFFERENZA DI PREZZO TRA LE CARTUCCE RIGENERATE?

Scritto da Redazione Sapi

In una cartuccia toner, ci sono due parti primarie che devono essere sostituite: il tubo fotosensibile e la polvere, il toner.

Il tubo raccoglie il toner sulla sua superficie e imprime l’immagine da stampare; il toner cade invece sulla carta riproducendo l’immagine. La scelta del tubo e della polvere sostitutivi quando si rigenera una cartuccia è specifica, avviene dopo vari studi e prove e dipende dalle scelte di ciascun rigeneratore: alcuni usano lo stesso tubo più volte, altri ne usano uno nuovo, a lunga durata (drum long-life). Di questi ultimi ne esistono di diversi, con diversi prezzi, diversa vita, diversa qualità e, quindi, diversi presupposti di stampa. Le cartucce con un costo molto basso sono spesso rigenerate con materie prime di scarso valore, producendo stampe di bassa qualità.

Sapi utilizza le materie prime migliori per ogni specifica cartuccia, offrendo un prodotto di elevata qualità, garantito e ad un prezzo comunque conveniente! Fai attenzione: se una cartuccia costa significativamente di meno, vuol dire che c’è stato anche un risparmio nella scelta delle materie prime utilizzate. Produrre un ottimo prodotto rigenerato ha un costo!

Noi ti spieghiamo il perché del nostro: https://www.sapionline.it/it/come-rigeneriamo

Related Posts

Leave a Comment